Archive for the Libri Category
0
LA CHIARA TENDA DI ANNA E CHECCO
E se ricordo frescure di larghe ombre sull’erba o quel vibrare terso del cielo sopra dei gelsi, e se ricordo la corsa d’acqua tremante di giunchi presso le aperte campagne è te che sento di avere in questi miei occhi assorti e il canto del bel mattino sono le tue parole. (Dopo le ore felici, Francesco Piazza, dalla silloge Se vivere è un camminare leggero)  di Gian Domenico Mazzocato Il 21 marzo 1981 nel giardino di casa Piazza fiorisce un gazebo. Uno spazio destinato a diventare cuore vivo del piccolo parco. È il giorno di san Benedetto, della rondine sotto il tetto, del trionfale ingresso della stagione fiorita. L’idea è venuta ai biscarenses durante uno dei viaggi vagabondi nell’Italia centrale. Uno spuntino in autostrada in un piccolo gazebo che sarebbe diventato il modello. Materiale di recupero, all’insegna della povertà e del riutilizzo assoluti. Luogo di ciacole, di canti, di agapi... Continue Reading
0
LA VITTORIA IMPOSSIBILE
Prefazione di Darwin Pastorin Eccola, finalmente. La prima antologia di racconti, tredici, dedicata all’ucronia sportiva. Si legge d’un fiato, ci fa riflettere, maledire, rimpiangere. Il gioco eterno del “se”. Quante... Continue Reading
0
LA PITTURA, QUESTO IMMENSO AMORE
di Gian Domenico Mazzocato scrittore   In principio era il verbo? In principio era il colore, e poi il segno e poi un essere vivente che inventò il verbo attraverso... Continue Reading
0
INQUIETI GIARDINI
di Andrea Granziero Biblioteca dei Leoni LA PREFAZIONE IL RICAMO MISTERIOSO   Sfiorisce il calicantus dentro ai giardini. Andrea Granziero Il fiore si nasconde nell’erba, ma il vento sparge il... Continue Reading
0
I NOSTRI SANTI
(TESTO DELLA QUARTA DI COPERTINA E DEL COLOPHON) Lo sapevate che il mostro di Loch Ness fece la sua prima apparizione 1400 anni fa davanti a san Gallo (il santo,... Continue Reading
0
ROBE VECE
  DALLA QUARTA DI COPERTINA Pochi eventi cittadini raccontano la storia di un luogo come i mercatini dell’usato e dell’antiquariato: a seconda delle zone, in essi è possibile trovare quegli... Continue Reading
0
IL CILICIO E L’ESTASI*
di GIAN DOMENICO MAZZOCATO Sarà l’odore di incenso che emana la lastra, sarà il profondo dolore che mi frequenta l’anima … Francesco Piazza   Tutta la natura è protesa verso... Continue Reading
0
L’ATTESA, IL RITMO E IL DONO
SE VIVERE È UN CAMMINARE LEGGERO LE LIRICHE INEDITE DI FRANCESCO PIAZZA Francesco Piazza (Venezia 1931 – Treviso 2007) ha pubblicato i libri di liriche Alberi Anime (1985, ed.  Circolo... Continue Reading
0
LA FORZA DELLE RADICI
Uno scrittore che non ha una ferita sempre aperta, per me non è uno scrittore. Magari preferisce tenerla nascosta, perché è orgoglioso, perché non vuole farsi compatire; ma deve averla.... Continue Reading
0
La Patagonia di Franco Vivian
LA FINE DEL MONDO Da sempre l’uomo viaggia verso la fin del mundo. Quante ultime Thule nella storia dell’umanità. I Bretoni chiamano Penn-ar-Bed (cioè Finistère, fine della terra) il loro... Continue Reading
1 2 3 4 >